Panoramica sulla certificazione volontaria per la sicurezza macchine in Cina

Tempo di Lettura: 8 minuti - Livello di Difficoltà: avanzato

Nel settore industriale, le aziende cinesi sono sempre più esigenti riguardo al livello di sicurezza dei macchinari. La maggior parte dei prodotti meccanici non prevede la certificazione del prodotto obbligatoria, ma le aziende cinesi più avanzate richiedono esplicitamente ai produttori la certificazione del prodotto, seppur volontaria, prima di acquistare una macchina. Scopriamo l’attuale certificazione volontaria per la sicurezza delle macchine in Cina.

Cos’è il certificato volontario di sicurezza e perché potrebbe essere necessario

Secondo le leggi del governo cinese, la certificazione obbligatoria del prodotto è prevista per i prodotti che riguardano la salute e la sicurezza umana, la vita e la salute di animali e piante, la protezione dell’ambiente e la sicurezza pubblica.

La certificazione volontaria di prodotto è rivolta ai prodotti non elencati dalle leggi sulla certificazione nazionali cinesi. La certificazione di sicurezza delle macchine (China Machinery) è un tipo di certificazione volontaria che è stata approvata dal CNCA (China National Certification and Accreditation Administration Committee). I certificati per ottenere la certificazione di sicurezza dei macchinari hanno funzione di garanzia che i prodotti siano conformi agli standard nazionali cinesi (GB) o agli standard del settore relativi alla sicurezza e alla qualità.

I macchinari certificati hanno meno probabilità di essere trattenuti presso le autorità cinesi quando messi in servizio. Inoltre, la certificazione di sicurezza dei macchinari aumenta la competitività di un prodotto nel mercato cinese.

 

Quali prodotti possono ottenere la certificazione cinese di sicurezza macchine

Non tutti i macchinari sono in grado di ottemperare la certificazione di sicurezza, in quanto, in base al prodotto, esistono rischi diversi per la sicurezza. Ogni organismo di certificazione può essere accreditato dal CNAS (China National Accreditation Service for Conformity Assessment) per alcune categorie di macchinari, dove il CUC (China United Certification Center Co., LTD) è l’istituzione designata ad eseguire la certificazione per la sicurezza dei macchinari industriali cinesi. Questo ente di certificazione adotta gli standard obbligatori pertinenti e applicabili come base tecnica principale, in conformità con gli standard di certificazione di base, ossia le regole per la certificazione e per le attività di valutazione della conformità. L’organismo di certificazione fornisce la certificazione di sicurezza dei macchinari dei seguenti prodotti:

 

ID Prodotto Descrizione Standard  Standard ID
1 Compressori gas “Requisiti di sicurezza per compressore volumetrico” GB 22207-2008
2 Attrezzature per scavo “Macchine movimento terra – Limiti di rumore” GB 16710-2010
“Macchine movimento terra – Segnaletica di sicurezza e illustrazioni dei pericoli – Principi generali” GB 20178-2006
“Macchine da cantiere – Requisiti tecnici di sicurezza generali” JB 6030-2009
3 Apparecchi di sollevamento “Miniera avvolgitori ausiliari – Requisiti di sicurezza” GB 20180-2006
“Paranchi e avvolgitori per miniere – Requisiti di sicurezza” GB 20181-2006
4 Refrigeratori “Requisiti di sicurezza per il refrigeratore ad assorbimento di bromuro di litio” GB 18361-2001
“Requisiti di sicurezza per i refrigeratori d’acqua (pompa di calore) che utilizzano il ciclo di compressione del vapore” GB 25131-2010
“Sistemi di refrigerazione meccanici utilizzati per raffreddamento e riscaldamento – Requisiti di sicurezza” GB 9237-2001
5 Centrifughe “Requisiti di sicurezza per centrifuga” GB 19815-2005
6 Ventilatori “Condizioni tecniche del ventilatore antideflagrante” JB 8523-2009
7 Macchine per la lavorazione del legno “Macchine per la lavorazione del legno – Codice di sicurezza” GB 12557-2010
“Pialle per la lavorazione del legno” JB 3380-2009
“Sicurezza delle segatrici a nastro di precisione per legno” JB 5721-2009
“Piallatrici a superficie singola per la lavorazione del legno in sicurezza” JB 5727-2009
“Macchine utensili per la lavorazione del legno multifunzione – Fabbricazione in sicurezza” JB 6107-1992
“Sicurezza generale delle macchine segatrici a nastro per la lavorazione del legno” JB 6108-2009
8 Presse meccaniche “Specifiche di sicurezza dei macchinari” GB 17120-1997
“Specifiche di sicurezza delle presse meccaniche” JB 3350-2009
“Limite di rumore per la pressa aperta” JB 9968-2009
“Limite di rumore per la pressa chiusa” JB 9974-2009
“Specifiche della pressa da banco” JB/T 5247.1-1998
9 Macchine da taglio “Specifiche di sicurezza dei macchinari” GB 17120-1997
“Specifiche di sicurezza per il taglio del piatto” JB 8781-2009
“Specifiche per punzonatrici e cesoie combinate” JB 9962-2009
“Limite del rumore delle macchine di taglio” JB 9969-2009
“Limite di rumore combinato per punzonatrici e cesoie” JB 9970-2009
“Specifiche per punzonatrici e cesoie combinate” JB/T 1296.2-1999
“Specifiche generali dei macchinari” JB/T 1829-1997
“Specifiche generali per il taglio del piatto” JB/T 5197-1991
10 Segatrici “Macchine utensili per il taglio dei metalli – Specifiche generali di protezione” GB 15760-2004
“Specifiche di salvaguardia delle segatrici” GB 16454-2008
11 Trapani “Macchine utensili per il taglio dei metalli – Specifiche generali di protezione” GB 15760-2004
“Foratrici Banch – Parti 4: Specifiche” JB/T 5245.4-2006
12 Smerigliatrici “Macchine utensili per il taglio dei metalli – Specifiche generali di protezione” GB 15760-2004
“Specifiche per la protezione di macchine smerigliatrici” JB 8799-1998
13 Torni “Macchine utensili per il taglio dei metalli – Specifiche generali di protezione” GB 15760-2004
“Horizontal Late-Patr2: condizioni tecniche” JB/T 2322.2-2006
“Specifica NC per torni paralleli per usi generici” JB/T 4368.3-1996
14 Rulli “Requisiti generali per i rulli” GB/T 13328-2005

 

 

Processo di certificazione

1. Modello di certificazione di sicurezza del macchinario

Il modello di certificazione si basa sull’ispezione in loco, sul test di campionamento del prodotto e sulla supervisione annuale dopo la certificazione.

Procedure per la certificazione:

  • Invio del materiale per la domanda di certificazione
  • Revisione del contratto
  • Firma del contratto
  • Revisione del documento
  • Ispezione in loco
  • Campionamento del prodotto
  • Test delle prestazioni di sicurezza
  • Approvazione e emissione del certificato, supervisione post-certificazione.

 

2. Flusso di lavoro aziendale

Preparare e inviare i documenti di domanda in conformità con i requisiti dell’organismo di certificazione, accettare l’ispezione in loco della fabbrica, condurre cons successo i test di campionamento del prodotto affinché l’organismo di certificazione emetta il certificato.

 

Quanto dura il certificato di sicurezza macchine per la Cina

Il certificato deve essere rinnovato ogni tre anni con un’ispezione del sito di controllo. Come nel caso del certificato CCC, l’ispezione del sito durante il rinnovo del certificato ha principalmente lo scopo di verificare le capacità di garanzia della qualità dell’azienda e la continuità della qualità del prodotto.

Il nostro team di specialisti madrelingua cinese supporta le aziende lungo il percorso per la certificazione volontaria per la sicurezza macchine aumentando le possibilità di successo, ottimizzando costi e tempi. Il nostro personale interno nativo cinese assicura infatti una comunicazione più efficace con gli organismi cinesi.

 

Hai trovato utili queste informazioni? Per maggiori dettagli o per richiedere una quotazione per la certificazione per la sicurezza macchina per la Cina

 

Contattaci

oppure

Torna all'elenco degli articoli

Scopri DIV-CO Collaboration System

Il sistema di collaborazione a distanza dotato di tecnologie avanzate per la gestione delle ispezioni remote.
SCOPRI DI PIÙ
close-link
DIV-CO Collaboration System

Div-Co
Collaboration reborn

Find out more about DIV-CO, a remote collaboration system offering a high-tech alternative to manage inspections and surveys.
FIND OUT MORE
close-link
DIV-CO Collaboration Reborn
back top

Send this to a friend