Emergenza COVID-19 per i progetti di Certificazione EAC

Il 17 marzo il servizio pubblico russo di Rosaccreditation, che regola le attività di tutti gli organismi e laboratori di certificazione, ha diffuso un messaggio ufficiale.

Considerando l’impossibilità degli esperti russi che lavorano per gli organismi di certificazione e laboratori di viaggiare fuori dalla Russia a causa delle restrizioni governative relative al COVID-19, vi saranno alcune limitazioni relative ai processi di certificazione.

Il più rigoroso è legato alla certificazione seriale delle apparecchiature: poiché gli esperti non possono recarsi presso le aziende internazionali per gli audit del sistema di gestione della qualità, i processi di certificazione seriale devono essere interrotti fino a quando i confini non saranno nuovamente aperti.

Altre restrizioni sono legate alle procedure di selezione dei campioni per i test, che, anche in questo caso, non possono essere effettuate al di fuori del territorio russo.

 

Stiamo collaborando attivamente con gli organismi di certificazione più affidabili per stimare l’impatto di queste restrizioni e ridurle, ove possibile.

 

Siamo online con gli esperti russi in maniera da ricevere le notizie e le istruzioni più aggiornate, auspicando che le restrizioni vengano presto cancellate.

 

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito FSA.GOV.RU.

Per richiedere assistenza

 

Contattaci

oppure

Torna all'elenco degli articoli

Send this to a friend