Qual è l’importanza della norma IEC 61511?

Tempo di Lettura: 3 minuti - Livello di Difficoltà: medio

La IEC 61511 è uno standard tecnico relativo alla sicurezza funzionale che definisce e identifica misure e tecniche applicabili ad un sistema di sicurezza utilizzato nell’industria di processo.

Cosa differenzia la IEC 61511 dalla IEC 61508?

La IEC 61511 e la IEC 61508 hanno un legame fortissimo: di fatto, parlano di un ciclo di vita pressoché equivalente e le metriche di sicurezza risultano le stesse.

La principale e più evidente differenza fra le due norme è che la IEC 61511 viene utilizzata soprattutto dagli integratori e basa la propria struttura sulle prestazioni del sistema, mentre la IEC 61508 viene utilizzata dai fabbricanti di dispositivi e basa la propria struttura sulle prescrizioni da fornire all’integratore.

 

Approfondimento consigliato:

 

Nello scenario più comunemente presente, l’integratore utilizza componenti già conformi alla IEC 61508, e fa una valutazione complessiva della sua funzione di sicurezza; in altri casi, può accadere che il “processista” valuti qualche dispositivo in base alla sua esperienza sul campo, quindi derivandone le sue caratteristiche di integrità in funzione delle ore operative a fronte di un funzionamento affidabile e sicuro. In questo caso, si parla di prior use.

 

Come mai lo standard IEC 61511 è così fondamentale?

  • Utilizzando dispositivi conformi alla IEC 61508, deve essere comunque valutata l’integrità complessiva dell’intera catena di sicurezza. La IEC 61511 permette di valutare l’interconnessione tra i dispositivi e il raggiungimento dell’obiettivo SIL per la funzione di sicurezza.
  • Una volta determinata la funzione di sicurezza, come faccio a garantire che nel tempo la funzione di sicurezza continui a lavorare come richiesto? La IEC 61511 fornisce un contesto di lavoro che obbliga l’end user ad effettuare una manutenzione orientata alla sicurezza.
  • Manutenzione potrebbe significare fermo macchina, e quindi perdita di produzione. La IEC 61511 considera diversi parametri che permettono di andare a massimizzare il proof test interval in funzione del SIL target richiesto.

 

Maggiori informazioni:

 

  • La IEC 61511 definisce i requisiti da applicare in fase di installazione e commissioning.
  • I processi hanno bisogno di modifiche e revamping parziali nel tempo. Le modifiche risultano spesso una fase critica, con conseguente perdita della conformità rispetto ad alcuni requisiti, e potrebbero essere dati per scontati dei risultati. Come faccio ad assicurare che l’integrità di sicurezza sia garantita? La IEC 61511 definisce quali sono i requisiti applicabili nella gestione delle modifiche.
  • Anche il software potrebbe risultare completamente safety-relevant. La IEC 61511 ne fornisce un framework per la sua valutazione e verifica. Ovviamente si parla di software applicativo, ad esempio LVL (limited variable language) oppure FLV (fixed variable language), mentre il software embedded rimane in scopo della IEC 61508.

 

Hai bisogno di assistenza immediata per la conformità secondo la norma IEC 61511?

 

Contattaci

Vuoi aiutare la nostra pagina a crescere?

Seguici su Linkedin oppure Iscriviti alla nostra newsletter

 

Torna all'elenco degli articoli
Send this to a friend