Permit to use e Industrial Safety Expertise in Kazakistan, i punti chiave per i produttori

Tempo di Lettura: 4 minuti - Livello di Difficoltà: avanzato

H-ON Consulting ha completato l’attività di Permit to use per il Kazakistan per un produttore italiano. Si è trattato di un lavoro customizzato non privo di rischi per il cliente, che tuttavia ha condotto ad un risultato positivo, come auspicato. In questo articolo, alcuni suggerimenti per i costruttori in attesa dell’approvazione del Permit to use e dell’Industrial Safety Expertise per l’utilizzo di attrezzature industriali in Kazakistan.

In sede di richiesta del Permit to use per l’impiego di attrezzature industriali in Kazakistan (RK), vi sono alcune criticità da prendere in considerazione:

  • A differenza della Russia, dove i permessi di utilizzo non sono più rilasciati per i produttori dal 2014, questa pratica è ancora in atto in Kazakistan
  • Il riferimento è la Legge sulla sicurezza civile del Kazakistan (Articoli 73 e 75)
  • Il permesso finale per l’utilizzo è rilasciato dalle autorità, nonostante il processo di approvazione richieda tempistiche prolungate.

Il Permit to use, insieme alla documentazione pertinente, Industrial Safety Expertise, deve essere rilasciato per tutte le strutture pericolose. Tuttavia, i proprietari di impianti all’interno del territorio kazako potrebbero talvolta richiedere ai loro fornitori permessi di livello inferiore, in quanto la Legge sulla sicurezza civile consente ai proprietari di impianti di eludere in qualche modo questo processo.

Pertanto, al fine di ricevere il Permit to use per le attrezzature facenti parte di una struttura pericolosa, i richiedenti devono fare domanda al Ministero degli Investimenti e dello Sviluppo kazako, ad oggi l’autorità designata per il rilascio dei permessi.

Tuttavia, a monte della richiesta per il Permit to use, l’Articolo 73 della Legge sulla sicurezza civile in Kazakistan obbliga il richiedente ad ottenere la Industrial Safety Expertise per l’apparecchiatura.

La Industrial Safety Expertise può essere svolta solo da società private accreditate.

 

Come confermare la Industrial Safety Expertise per le attrezzature in Kazakistan

 

I produttori devono presentare alla società accreditata privata designata:

  • I certificati CU TR
  • Passaporti tecnici
  • Rapporti di prova
  • Manuali in russo o kazako
  • Design relativo all’attrezzatura

 

Solo con queste informazioni possiamo essere sicuri che le apparecchiature siano sicure e pronte per essere utilizzate in Kazakistan e, di conseguenza, rilasciare la documentazione finale relativa alla Industrial Safety Expertise.

Il modulo di domanda per il Permit to use debitamente completato, unito alla documentazione finale relativa alla Industrial Safety Expertise, consente infine di richiedere ufficialmente il permesso di utilizzo delle attrezzature all’interno del territorio kazako.

Le autorità locali impiegano generalmente 15 giorni di calendario per il rilascio e la registrazione del permesso, che viene reso fruibile attraverso il portale web governativo. Non viene mai rilasciata una copia cartacea del Permit to use, in quanto anch’essa sarà disponibile accedendo al portale web governativo.

Le tempistiche sono purtroppo il fattore più svantaggioso dell’intero processo di approvazione, a causa dei possibili ritardi da parte del Ministero degli Investimenti e dello Sviluppo kazako.

Nel nostro caso, ad esempio, nonostante il processo di approvazione sia stato privo di incovenienti per il nostro cliente, un produttore italiano, abbiamo comunque riscontrato una settimana di ritardo nell’approvazione da parte delle autorità kazake.

Grazie alla solida esperienza nel campo e ai contatti con molte società accreditate, il nostro team di esperti madrelingua è in grado di fornire supporto completo volto al rilascio della documentazione legata alla Industrial Safety Expertise e del Permit to use per l’utilizzo di attrezzature industriali in Kazakistan.

 

Hai trovato utili queste informazioni? Per saperne di più sui nostri servizi

 

Contattaci

oppure

Torna all'elenco degli articoli
back top

Send this to a friend