Certificazione EAC

Consulenza per la marcatura EAC di macchine e impianti industriali
Il Certificato EAC è obbligatorio per esportare in Unione Economica Eurasiatica e CSI (Bielorussia, Kazakistan, Russia, Armenia, Azerbaigian, Kirghizistan Moldavia, Tagikistan, Uzbekistan).

Richiedi supporto in madrelingua per ottenimento dei certificati EAC/CU TR (EAEU)/Metrologico/Fire Safety Certificate

Le competenze tecnico-normative, la presenza nel mercato russo e la conoscenza della lingua ci permettono di riservare ai fabbricanti di macchine e componenti industriali un servizio completo e specializzato in grado di guidarli nella conformità agli standard dell’Unione Economica Eurasiatica (Armenia, Kazakhistan, Kirghizistan) e dei Paesi membri del CSI (Azerbaijan, Moldavia, Tagikistan, Uzbekistan, Turkmenistan), dove la certificazione EAC è obbligatoria.

Guidiamo il cliente dall’inizio del progetto, compresa la fase di offerta, fino al totale completamento della certificazione che permette di esportare prodotti industriali conformi agli standard del mercato eurasiatico e nei Paesi del CSI.
Per consentire un’efficace comunicazione con gli enti russi preposti ci avvaliamo di specialisti di madrelingua russa in-house che si occupano di:

  • Contattare tutti gli enti di certificazione russi (CB) e gli Applicant per conto del fabbricante
  • Fornire supporto per la sottoscrizione del contratto (Applicant Contract) con l’azienda euroasiatica
  • Verificare il piano di controllo qualità
  • Preparare la documentazione richiesta (giustificazione della sicurezza, passaporti tecnici e manuali) in italiano, inglese e russo
  • Verificare la registrazione dei certificati e delle dichiarazioni da parte dell’ente certificatore

FAQ

La certificazione EAC è obbligatoria per accedere al mercato dell’Unione Economica Eurasiatica, composto da Russia, Armenia, Bielorussia, Kazakhistan e Kirghizistan e dei Paesi del CSI (Comunità degli Stati Indipendenti), ossia Azerbaijan, Ucraina, Moldavia, Tagikistan, Uzbekistan e Turkmenistan.

La certificazione EAC è rilasciata dai centri di certificazione o dalle autorità nazionali.

Il rappresentante autorizzato (o Applicant) è una nomina obbligatoria per ottenere la certificazione EAC, in quanto rappresenta ufficialmente il fabbricante nel territorio eurasiatico. Il rappresentante autorizzato può essere un distaccamento dell’azienda nei Paesi EAC oppure una società terza con mandato specifico e sede nei Paesi EAC.

Il costo della certificazione EAC varia in base alla complessità della macchina o del componente da certificare e alla eventuale necessità di apportare modifiche al design per rendere il prodotto conforme agli standard. Ti invitiamo a contattarci per ricevere una quotazione mirata.

Suggerimenti

certificato di conformità eac
Compliance Manager service

Perché sceglierci

  • I nostri tecnici sono di madrelingua russa per facilitare la comunicazione con gli enti russi
  • Gestiamo l'intero iter di certificazione, compresa la fase di incarico del rappresentante autorizzato e sottoscrizione del contratto di applicant con l'azienda eurasiatica
  • Abbiamo all’attivo un partenariato con gli enti di certificazione nei Paesi del CSI
  • Abbiamo una comprovata competenza tecnica nell’ambito della certificazione EAC
  • Garantiamo il totale adeguamento ai tempi di progetto da voi previsti

Per maggiori informazioni su questo servizio o per richiedere una quotazione