OSHA 1910.147 come riferimento per le procedure LOTO

Tempo di Lettura: 3 minuti - Livello di Difficoltà: medio

La Occupational Safety and Health Administration o OSHA, negli anni ‘88/’89, ha formalizzato ed emesso uno standard generale, ovvero il 29 Code of Federal Regulations 1910.147 che fissa i criteri e le prassi lavorative da attuare per prevenire il rischio di avvio inatteso.

Campo di applicazione

Lo standard affronta le pratiche e le procedure di Lockout/Tagout che i datori di lavoro devono intraprendere per disabilitare i macchinari e prevenire il rilascio di energia potenzialmente pericolosa durante l’esecuzione delle attività di manutenzione, prevenendo così incidenti.

 

Secondo il Regolamento, il datore di lavoro, con l’emissione delle procedure, richiede che una persona designata:

  • spenga e scolleghi il macchinario dalle sue fonti di energia prima di eseguire la manutenzione
  • chiuda a chiave o etichetti i dispositivi di isolamento per prevenire il rilascio di energia pericolosa, adottando misure per verificare l’isolamento in modo efficace
  • adotti misure per prevenire lesioni che possono derivare dal rilascio dell’energia immagazzinata

 

Maggiori approfondimenti:

 

La normativa stabilisce che i lavoratori che svolgono attività di assistenza o manutenzione durante le operazioni di produzione devono seguire le procedure di Lockout/Tagout quando:

  • Rimuovono o bypassano le protezioni della macchina o altri dispositivi di sicurezza
  • Posizionano qualsiasi parte del corpo in un’area di una macchina o di un’attrezzatura in cui il lavoro viene effettivamente eseguito sul materiale in lavorazione
  • Posizionano qualsiasi parte del corpo dove esiste una zona di pericolo associata durante un ciclo di funzionamento della macchina

dispositivi lockout tagout

Vuoi aiutare la nostra pagina a crescere?

Seguici su Linkedin oppure Iscriviti alla nostra newsletter

 

Esclusioni ed eccezioni

Sono esclusi dal campo di applicazione del Regolamento OSHA 1910.147:

  • Il mondo dell’edilizia o dell’agricoltura
  • gli impianti sotto il controllo esclusivo di aziende elettriche che hanno come scopo la generazione, la trasmissione e la distribuzione di energia

 

In più, lo standard non si applica alle attività di servizio e manutenzione generali dell’industria, quando:

1) L’esposizione a energia pericolosa viene controllata scollegando l’apparecchiatura da una presa elettrica e il dipendente che esegue la manutenzione ha il controllo esclusivo della spina. Questo si applica solo se l’elettricità è l’unica forma di energia pericolosa.

2) Un dipendente esegue operazioni di riparazione su condutture pressurizzate che distribuiscono gas, vapore, acqua o prodotti petroliferi, per i quali il datore di lavoro mostra che:

  • La continuità del servizio è essenziale
  • L’arresto del sistema non è pratico
  • Il dipendente segue procedure documentate e utilizza attrezzature speciali che forniscono una protezione comprovata ed efficace

 

3) Un dipendente esegue modifiche minori agli strumenti o altre attività di manutenzione definibili di «routine, ripetitive e parte integrante della produzione e che si verificano durante le normali fasi di funzionamento. In questi casi, i dipendenti devono poter disporre di una protezione alternativa alla LOTO ugualmente efficace.

 

Hai bisogno di assistenza immediata per le procedure LOTO?

 

Contattaci

 

Torna all'elenco degli articoli
Send this to a friend